Lulù, affascinante single trentacinquenne alla perenne ricerca del "principeazzurro" (quello vero: cavallo, mantello e spada compresi), racconta in primapersona le sue vicende amorose- varie tipologie di uomini attraversano lepagine di questo libro e tre in particolare emergono per averla tormentata conil loro modo di essere: l'uno vanesio (Giacomo), l'altro dipendente (Edoardo),e l'ultimo (il primo, Carlo), "lo stronzo" per eccellenza che appassiona Lulù,irretendola come capita a tutte le donne di questo mondo che finiscono peramare maschi, illudendosi di riuscire a farli diventare uomini.