Inghilterra, 1808.Eleanor Massie, da tutti chiamata affettuosamente Nana, gestisce con la nonna una piccola locanda sulla costa inglese. Costretta a destreggiarsi tra i problemi economici e le difficoltà di uno stato in guerra, innamorarsi le sembra dunque una chimera... finché non si ritrova a dover accudire l'affascinante capitano Worthy, che giunge al Mulberry debole e malato.Oliver si è votato anima e corpo alla Marina Britannica, decidendo di non sposarsi mai, mentre la giovane, dal canto suo, ha di fronte l'esempio della madre, sedotta e abbandonata proprio da un giovane ufficiale poco prima delle nozze.Ma si può dire al cuore di non battere? Si può decidere di non amare?Soprattutto se il destino, nonostante tutti i loro sforzi, insiste nel volerli riunire.