Credevamo di aver conosciuto il volto più inquietante dell’orrore, di aver assistito al declino dell’umanità nella sua forma più scioccante. Ma non era che l’inizio. Alle prese con il nuovo capitolo della saga survival horror creata da Garth Ennis, David Lapham(Stray Bullets,Terror, Inc.) e Javier Barreno ci precipitano in un abisso di perversione e violenza senza precedenti. Un viaggio oscuro alle frontiere dell’umano che viola e corrompe i pilastri più sacri del vivere civile. Stavolta avere uno stomaco forte non basterà.