Utilizzando fonti sia archivistiche sia a stampa, il volume ricostruisce la storia del partito radicale romano nel primo quindicennio del Novecento, allargando spesso lo sguardo da un lato alla più generale situazione politica della Capitale, dall'altroalle vicende del partito radicale nel contesto pubblico nazionale.