Un volume "gigante" (37,5 centimetri di altezza) del capolavoro di Magnus, con32 pagine di inediti a colori e la stampa bianco/nero più accurata. LoSconosciuto è stato un mercenario della Legione Straniera, se la cava benenell'uso di armi, esplosivi, automezzi: è solito aggirarsi per le zone "calde"del mondo - Algeri, Haiti, Beirut - e, nonostante cerchi di procurarsi davivere con mestieri "normali", si ritrova ad avere a che fare di continuo conguerriglieri, mercenari, loschi faccendieri, immerso in situazioni ambigue epericolose e lasciando immancabilmente dietro di sé una lunga scia dicadaveri. Lo Sconosciuto è una silenziosa figura di antieroe, un avventurierosolitario, anarchico e disilluso osservatore della Storia, sempre pronto apartecipare all'ennesima missione, uno strano incrocio tra un detective, unagente segreto e un soldato di ventura.
A volume "giant" (37.5 cm tall) Magnus masterpiece, with 32 pages of original color and black and white printing. The stranger was a mercenary of the Foreign Legion, he's doing well in the use of weapons, explosives, vehicles: it wont be for the "hot" areas of the world-Algiers, Haiti, Beirut-and despite trying to procure a living by "normal" crafts, finds himself having to deal with guerrillas, mercenaries, shady Wheeler-dealers, immersed in ambiguous situations and dangerous and invariably leaving behind a long trail of corpses. The stranger is a silent figure of antihero, a lone adventurer, anarchist and disenchanted observer of history, eager to participate in yet another mission, an odd cross between a detective, a secret agent and a soldier of fortune.