Una serata in casa, come dentro "un Hopper appena infoltito", fra amici attori e cineasti egocentrici, mette alla prova un amore al capolinea che si sbriciola davanti a una piccola tragedia stradale, protagonisti due anziani vicini, una macchina e un cane. L'inspiegabile ascesa di Lojacono, da verboso compagno di studi ad autore di best-seller che fa torcere d'invidia i fini intellettuali della sua cricca. Il ritorno a casa di Pietro per accudire la madre malata in un corpo a corpo astioso e ricattatorio che dura dall'adolescenza. Sullo sfondo una Bologna sporca e scura, che non perdona alla giovinezza di essere svanita. Ambizioni culturali e relazioni familiari di chi è diventato adulto tra i due secoli.